Incroci 2010 Autori Blog Press Gallery Sponsor Verso Incroci 2010 Programma Live Info Archivio
Autori
Fariba Vafi

Bibliografia essenziale:

Come un uccello in volo
Edizioni Ponte 33, 2010

Dar Omq-e-sahneh (In Depth of the Stage)
Cheshmeh Publishers, 1996

Hatta Vaqti Mikhandidim (Even When We Were Laughing)
Nashr- e- Markaz publication, 1996

Tarlan
Nashr- e- Markaz publication, 2004

Royaye Tabat (The dream of Tibet)
Tehran, Nashr- e- Markaz publication, 2005
Evento
Fondazione Querini Stampalia
19 maggio ore 16.00

Scrittura e vita nell’Iran di oggi
Fariba Vafi

Fariba Vafi conversa con Daniela Meneghini
Università Ca’ Foscari Venezia

In collaborazione con
Fondazione Querini Stampalia

Incontro in lingua persiana e italiana
Ingresso libero
Fariba Vafi, una delle figure più significative del panorama letterario iraniano contemporaneo, nasce a Tabriz nel 1962. Dopo il diploma e un breve periodo di lavoro in fabbrica, frequenta a Teheran la scuola di formazione della polizia femminile islamica. Rientrata a Tabriz, viene impiegata come guardia carceraria ma abbandona il servizio dopo solo tre mesi. Fin da giovane coltiva il sogno di diventare scrittrice e, dopo il matrimonio, pur vivendo lontana dagli ambienti letterari della capitale, riesce ad imporsi all’attenzione della critica e dei lettori. Pubblica il suo primo racconto, Ora sei in pace, papà nel 1988. Nel 1996 dà alle stampe una prima raccolta e quindi quattro romanzi, di cui Come un uccello in volo è il primo tradotto in taliano. Attualmente vive con la famiglia a Teheran.
| | Altro