Cosa potremo dare: Concerto per un nuovo inizio

Mestre Teatro Toniolo
Domenica 6 Gennaio 2013 - 17:30
 
 
Teatro Toniolo

Arriva la terapia Met all'Ospedale all'Angelo


Comune e associazioni contribuiscono ad un concerto di raccolta fondi

   

   

Il Comune di Venezia appoggia la diffusione dello studio Met-Music Education TherapyTM, che verrà adottato - primo in Italia - dal reparto di Pediatria e Neonatologia all'Ospedale all'Angelo di Mestre. Grazie al patrocinio della Presidenza del Consiglio comunale e al contributo degli Assessorati alle Attività culturali e alle Politiche educative e per la famiglia (oltre che di diverse associazioni locali, tra le quali il Club dei Lions di Mogliano Veneto, il Centro Internazionale di Musica e Cultura di Zelarino, il Centro Culturale Kolbe) domenica 6 gennaio, alle ore 17.30, si terrà un grande concerto al Teatro Toniolo, per la raccogliere i fondi che copriranno interamente il progetto di ricerca. L'evento proposto, intitolato "Cosa potremo dare: Concerto per un nuovo inizio", prevede la presenza di oltre cento musicisti, che si esibiranno sotto la direzione dei Maestri Massimiliano Frani e Roberto De Maio.


Il Met è un recente e rivoluzionario metodo terapeutico basato sull'uso della musica associata alla psicologia ed alla medicina. Basato su principi di pedagogia musicale, prevede l'ascolto innovativo di una libreria di musica selezionata scientificamente da un catalogo di composizioni dal 1400 fino al giorno d'oggi. Elementi come il suono, l'armonia ed il ritmo sono applicati come parametri per organizzare l'esteso repertorio disponibile.  Composizioni di grandi maestri come Monteverdi, Bach, Brahms, Debussy, Cage formano il catalogo METTM. La metodologia è stata codificata nel corso del 2005 dall'Aspen Education Group, organizzazione statunitense leader nello sviluppo comportamentale dell'adolescente, che ha testato ed introdotto questo nuovo programma terapeutico dopo una ricerca durata più di 6000 ore.


Con i fondi che verranno raccolti con il concerto al Teatro Toniolo, la terapia sarà garantita ai 10 posti letto presenti nel reparto di Pediatria e Neonatologia dell'Angelo, allo scopo di aiutare i circa 120 neonati pretermine che vi nascono mediamente ogni anno.


| | Altro
Eventi realizzati in: Teatro Toniolo