Ah Ah Ah... Un'esplosione di risate!

Venezia, Teatro Goldoni
Lunedì 31 Dicembre 2012 - 21:00
Martedì 1 Gennaio 2013 - 17:00
galleria foto


 
Foto di scena

di e con Xavier Bouvier et Benoît Devos

messa in scena OKIDOK e Louis Spagna

luci Laurent Kaye

costumi Lili Deconinck



La comicità lunare e pluripremiata degli OKIDOK


Arrivano dal Belgio, sono in due e da più di 24 anni lavorano per perfezionare il loro clown. Per la prima volta a Venezia la Compagnia OKIDOK presenta «HA HA HA», un titolo indubbiamente semplice ed efficace che la dice lunga sul tenore e sui contenuti dello spettacolo. Un titolo: una scommessa, perché qui la risata è sovrana comparendo ora sottilmente ora fragorosamente sulle labbra di un pubblico senza età.


In scena, due buffi personaggi i cui costumi e il naso rosso rimandano alla grande tradizione dei clown dei paesi dell’Est. Ma l’occhiolino alla tradizione si arricchisce di un immaginario surreale, unito ad un senso innato della comicità e ad una tecnica acrobatica senza pari. Tutti questi elementi fanno di «HA HA HA» uno spettacolo lunare, universo misterioso di un duo clownesco al confine fra i cartoni animati di Tex Avery (l’autore tra gli altri di Daffy Duck e Bugs Bunny) e il teatro di figura.


Lo spettacolo è costruito come una successione di sketch tanto improbabili quanto spassosi dove l’insolito ed imprevisto incrocia continuamente l’inventiva. Uno spazio vuoto, sobrio che solo alcuni oggetti riescono a scuotere diventando pretesto per nuove gag, per una nuova fantasia: un pallone che cade dall’alto, una carota ribelle, una porta che si apre sul nulla.. Tutto è sguardo, mimica e anche rapporti di forza, perché i protagonisti sono di volta in volta rivali o alleati arrivando sempre a creare uno spettacolo sorprendente, costruito con finezza e semplicità.


Realizzato con l’aiuto della Comunità francese Direzione Generale della Cultura, Servizio Generale delle Arti della Scena del Belgio, lo spettacolo debutta nel 2001 per poi approdare al Festival di Avignone nel 2002. Da allora innumerevoli sono state le repliche, oltre 700, 28 i paesi visitati da tutta Europa all’Australia, dal Canada al Giappone.

La Compagnia OKIDOK con le sue performance e i suoi spettacoli è stata più volte premiata: Piste d’Argent 1991, Prix Prince Rainier de Monaco 1997, à Tournai ; Prix Annie Fratellini, e Prix du Cirque Eloize e il Prix World’s Fair al Festival Mondial du Cirque de Demain a Parigi nel 2003, il Prix Charlie Rivel de l’International Clown Festival 2006 a Copenhaghen, il Gran Premio della Giuria 2009 al Festival del Clown di Milano e così pure il premio del pubblico al Festival du Rire di Rochefort nel 2009 e al Festival d’Humour de Strasbourg, Drôles de Zèbres 2010.



Biglietti

Spettacolo 31 dicembre 2012: € 28 / 24 / 20 /15

Spettacolo 01 gennaio 2013: € 18 / 15 / 10

Riduzioni valide per: ragazzi fino ai 14 anni, abbonati al Teatro Goldoni, Over 65, studenti fino a 26 anni.


Acquisto tramite internet con carta di credito (solo biglietti interi, prezzi escluso diritto di prevendita):

www.teatrostabileveneto.it

http://www.bigliettoveloce.it/new_spettacolo.aspx?id_show=1169


Diritto di prevendita: € 1.50 fino a un’ora prima dell’inizio degli spettacoli.



Biglietteria Teatro Carlo Goldoni (Venezia)

Dal lunedì al sabato 10.00 / 13.00 – 15.00 / 18.30

(esclusi i festivi ed esclusi i pomeriggi del 13 e del 20 dicembre)

Apertura biglietteria un'ora prima degli spettacoli.

Aperture straordinarie: 01/01/2013 dalle ore 15.00 alle 17.00.


Informazioni

Tel. +39 338 50 77 079


| | Altro
Eventi realizzati in: Teatro Goldoni