Il giorno della memoria 2013

Paragraph 175

Mestre, Centro Culturale Candiani

Mercoledì 30 Gennaio 2013 - 21:00

Manifesto

Proiezione del film di  Rob Epstein e Jeffrey Friedman


Narratore: Rupert Everett


Una proposta del Circolo "Tralaltro Arcigay" di Padova, Arcilesbica "Il Riparo" Padova, in partnership con l'Associazione Arcilesbica di Treviso 



Programma del Giorno della memoria


Il Giorno della Memoria è una ricorrenza internazionale celebrata il 27 gennaio di ogni anno come giornata in commemorazione delle vittime del nazionalsocialismo e del fascismo, dell'Olocausto e in onore di coloro che a rischio della propria vita hanno protetto i perseguitati. Il numero di persone omosessuali uccise nei campi di concentramento durante la shoah varia in maniera tra le 10.000 e le 600.000; la ragione di queste ampie variazioni risiede nella diverso conteggio delle persone esclusivamente omosessuali o anche appartenenti ad altri gruppi sterminati dai nazisti (lesbche, ebrei, rom, dissidenti politici). Inoltre spesso i documenti relativi alle cause di internamento non vennero compilati, oppure scomparvero dopo la guerra.


Nell'ambito della Giornata della Memoria si intende organizzare la proiezione del documentario Paragraph 175 (Regia di Rob Epstein e Jeffrey Friedman, Gran Bretagna, Germania, USA, 2000).


Paragraph 175 è un documentario del 2000 diretto da Rob Epstein e Jeffrey Friedman, e raccontato da Rupert Everett. Il film, premiato come miglior documentario al Festival di Berlino 2000, raccoglie la testimonianza di diversi uomini e donne che furono arrestati dai nazisti per omosessualità in base al paragrafo 175, la legge contro la sodomia del codice penale tedesco, che risaliva nella prima stesura al 1871, e che fu inasprito dai nazisti. Tra il 1933 e il 1945, 100.000 persone furono arrestate in base al paragrafo 175. Alcuni di essi vennero imprigionati, altri mandati in campo di concentramento. Solo 4.000 sopravvissero. Nel 2000, si sapevano ancora in vita meno di dieci di questi uomini. Cinque di loro uscirono allo scoperto nel documentario e raccontarono le loro storie, considerate le ultime del Terzo Reich rimaste ancora sconosciute, per la prima volta: Karl Gorath, Heinz Dormer,  Pierre Seel, Albrecht Becker Heinz F.


Paragraph 175 racconta di un vuoto nella memoria storica ufficiale e ne rivela le conseguenze che ancora persistono, raccontate dalle storie private di uomini e donne che le hanno vissute: il combattente della resistenza gay e per metà ebreo che negli anni della guerra aiutò i rifugiati a Berlino; l'ebrea lesbica che fuggì in Inghilterra con l'aiuto della donna che amava; il fotografo tedesco, cristiano, che, arrestato e incarcerato per omosessualità e successivamente rilasciato, si arruolò nell'esercito poiché "voleva stare con degli uomini"; Pierre Seel, un ragazzo dell'Alsazia-Lorena che vide il suo amante torturato e ucciso in un lager.



Specifiche tecniche

Genere: Documentario

Produzione: Telling Pictures

Registi: ROB EPSTEIN e JEFFREY FRIEDMAN

Progetto: KLAUS MÜLLER

Narratore: RUPERT EVERETT

Distributore: Emik, Dolmen Video e Cecchi Gori home video

Lingua: italiano (anche sottotitoli per non udenti)

Premi: Orso d'oro 2000 come miglior documentario, Sundance 2000 miglior documentario

Durata: 76 minuti; B/nero e colore



Biglietti

Ingresso libero 


Eventi realizzati in: Centro Culturale Candiani