Giorno della memoria 2015

 

locandina dell'edizione 2015
locandina dell'edizione 2015

Anche quest'anno l’impegno profuso dalla Città di Venezia per il Giorno della Memoria è valso un poderoso sforzo collettivo, non deciso a tavolino o imposto dall’alto, ma espressione della città intesa come Civitas, parola che unisce la nozione di “comunità organizzata” con l’idea di “Civiltà”; un lavoro che ha visto coinvolti il Comune di Venezia accanto alla molteplicità di associazioni diffuse sul territorio, attraverso contributi specialistici e trasversali, ciascuna nel proprio ambito d’azione e comunicativo.
Questo “fermento diffuso” ha dato luogo all'articolato calendario odierno, eterogeneo ed indirizzato a diverse tipologie di pubblico, dalla platea già consapevole fino ai ragazzi delle scuole. E’ una partita a più voci sul tavolo di una resistenza civile armata solo di idee e creatività, contro i rischi sempre latenti di una rimozione collettiva di una storia che riguarda tutti.

 

PROGRAMMA

 

venerdì 9 gennaio    Sale Monumentali Biblioteca Marciana
ore 12
inaugurazione mostra
Armin T. Wegner, un giusto per gli Armeni e per gli Ebrei
Venezia, Vestibolo della Libreria Sansoviniana - Piazzetta San Marco 13/a
aperta fino al 3 febbraio 2015, orario 10 -17
ingresso dal Museo Correr con biglietto del percorso integrato dei Musei di Piazza San Marco
a cura della Biblioteca Marciana di Venezia

dal 10 al 27 gennaio    Liceo Guggenheim Venezia
orario scolastico
mostra storico/documentaria
Resistere senz’armi. Storie di Internati Militari Italiani nel Terzo Reich 1943-1945
a cura di Iveser e Liceo Guggenheim - Venezia

sabato 10 gennaio    Centro Culturale Candiani, sala espositiva Paolo Costantini, terzo piano
ore 17
inaugurazione mostra
Sintomi Ritorni
fotografie di Claude Andreini
aperta dal 11 gennaio al 1 febbraio 2015 dal mercoledì alla domenica, orario 16 – 20;

venerdì 16 gennaio, ore 20.30, ibidem
Eventi flash
Incontro con l’artista Claude Andreini
ingresso libero

domenica 11 gennaio    MEV Aula didattica
ore 17
proiezione film
Un-Finished
a cura del Museo Ebraico di Venezia in collaborazione con Centro Pitigliani di Roma

mercoledì 14 gennaio    Campo del Ghetto Novo
ore 9
cerimonia
Deposizione Pietre d’Inciampo – (Stolperstein)
in memoria dei cittadini veneziani deportati nei campi di sterminio nazisti, con l’artista tedesco Gunter Demnig autore delle Pietre
a cura di Comune di Venezia, Centro Tedesco di Studi Veneziani, Comunità Ebraica di Venezia, Iveser
in collaborazione con INSULA


mercoledì 14 gennaio    Isola di San Servolo
ore 11.30
cerimonia per deposizione “Pietra d’Inciampo” e apertura mostra
Ottobre 1944. La deportazione degli ebrei dagli ospedali psichiatrici veneziani. Testimonianze dall'archivio di San Servolo a 70 anni dall'evento
Erilde Terenzoni  Soprintendente Archivistico per il Veneto
Domenico Finotti Presidente San Servolo Servizi, Venezia
Maria Volpato      Soprintendenza Archivistica per il Veneto coordinatore tecnico scientifico della mostra
Fiora Gaspari      IRSESC curatrice della mostra documentaria
orario mostra 9 - 18
la mostra proseguirà fino a sabato 31 gennaio
ingresso libero
a cura di IRSESC, San Servolo Servizi e MIBACT - Ministero per i beni e le attività culturali e del turismo -Soprintendenza Archivistica per il Veneto
    
mercoledì 14 gennaio    Biblioteca di Murano
ore 17
incontro
Lasciate partire i bambini! Storie dei Kindertransport
incontro con Marina Scarpa Campos dell'Associazione Figli della Shoah sez.di Venezia                         
a cura della Municipalità di Venezia Murano Burano

domenica 18 Gennaio    MEV Calle del Forno
ore 18
inaugurazione mostra
Sinagoga di Zagabria 1867 - 1942 – 2015
a cura del Museo Ebraico Venezia in collaborazione con Comunità Ebraica di Zagabria, Città di Zagabria e Ikona Gallery

 

martedì 20 gennaio  sede degli itinerari educativi viale San Marco 154, Mestre

ore 16

Incontro

Educare alla resilienza: i bambini di ieri parlano ai bambini di oggi. La resilienza nelle storie dei sopravvissuti alla Shoah


martedì 20 gennaio    Biblioteca di Burano
ore 17
letture
Per non dimenticare…
letture ad alta voce sulla Shoah
lettrici Cinzia Condotta, Elena Quintavalle
con la partecipazione della V elementare dell’Istituto Comprensivo “A. Di Cocco”
a cura della Municipalità di Venezia Murano Burano – Biblioteca di Burano in collaborazione con la Parrocchia di San Martino Vescovo e Circolo Cineforum di Burano Cinema Pio X

giovedì 22 gennaio    Scoléta dei Calegheri - S. Tomà
ore 16.30
incontro
La violenza nazista in Italia tra storia e memoria. Il progetto dell’Atlante delle stragi nazifasciste 1943-1945
introduce Marco Borghi
ne parlano Gianluca Fulvetti e Francesca Gori
a cura di Iveser, Centro Tedesco di Studi Veneziani e Municipalità Venezia, Murano, Burano

venerdì 23 gennaio     Mestre Carpenedo -Sala Lux
ore 20.45
incontro
Memorie “dimenticate”: gli Internati Militari Italiani nei lager nazisti
introduce Marco Borghi, sarà presente Egidio Simonetto reduce dalla prigionia
a cura di Iveser e Associazione culturale “La Rotonda”

venerdì 23 gennaio    Centro Culturale Candiani auditorium quarto piano
ore 21
concerto
Candiani Groove
Minimal Klezmer

Francesco Socal clarinetti, voce
Roberto Durante piano, melodica, metallofono, oggetti
Alessandro Turchet contrabbasso
Jimmy Weinstein batteria
ingresso: posto unico 3 euro

domenica 25 gennaio    MEV Aula didattica
ore10.30
cerimonia
Consegna dell'Archivio di Alba Finzi all'archivio-biblioteca Renato Maestro della Comunità ebraica
per l’occasione sarà allestita la mostra

Ritorno a scuola. L'educazione dei bambini e dei ragazzi ebrei a Venezia tra Leggi razziali e dopoguerra
partecipano:
Il presidente della Comunità ebraica
Gadi Luzzatto Voghera, responsabile dell'archivio
Laura Voghera, Renata Segre, Maria Teresa Sega - curatrici della mostra
Lia Finzi e Sabina Vianello
testimonianza sulla Scuola del Ghetto di Franca Polacco
in memoria di Alba Finzi e Fiammetta Jona
a cura di Anpi 7 martiri, rEsistenze, Iveser e Comunità Ebraica

lunedì 26 gennaio    Scoléta dei Calegheri - S.Tomà
ore 17.30
Autunno 1943:  fuggire da Venezia?
quattro esperienze a confronto
testimonianza di Roberto Bassi
interviene Marina Scarpa Campos
a cura dell’Associazione Figli della Shoah Sez.di Venezia e della Municipalità di Venezia Murano Burano

lunedì 26 gennaio    Ikona Gallery Campo del Ghetto Novo
ore 18
inaugurazione mostra
Voci di pietre
dal 26 gennaio al 29 marzo dalle ore 11 alle 19, chiuso il sabato
ingresso libero
a cura di Ikona Gallery

lunedì 27 gennaio    Comune di Venezia
tutto il giorno
esposizione nelle sedi principali del Comune di Venezia della bandiera internazionale dei Rom
a cura dell’ Associazione Rom Kalderash con il patrocinio del Consiglio d’Europa Ufficio di Venezia

martedì 27 gennaio    Favaro Biblioteca Bruni - Sala 2
dalle 10.30 alle 18
presentazione volumi tematici
La memoria della Shoah - Le persecuzioni razziali in Europa
invito ragionato alla fruizione dei materiali in dotazione alla Biblioteca della Municipalità di Favaro Veneto
a cura della Municipalità di Favaro Veneto

martedì 27 gennaio    Mestre - Sala Tonda Rione Pertini
dalle 9 alle 20
letture e proiezione
proiezione video sul campo di sterminio di Auschwitz e lettura di poesie
sarà presente Antonio Boldrin, testimone della Shoah
a cura della Municipalità di Mestre Carpenedo

martedì 27 gennaio    Scoléta dei Calegheri - San Tomà
ore 17
incontro
Un ramo di rosa spezzato - Rita Rosani, ebrea partigiana
presentazione del libro
Non era una donna era un bandito Rita Rosani una ragazza in guerra - CIERRE, Verona 3014
di Livio Isaak Sirovich
presenta Lia Finzi
discute con l'autore Amos Luzzatto
coordina Maria Teresa Sega
a cura di Anpi 7 martiri -  rEsistenze

martedì 27 gennaio    Scuola Marconi – Cipressina
ore 17.30
corteo e incontro
ore 17.30 partenza del corteo con fiaccole verso l’Auditorium Lippiello
ore 18 / 19.30 Auditorium Lippiello saluto delle autorità locali
intervento degli alunni degli Istituti Comprensivi Parolari - Don Milani - Colombo
a seguire testimonianza di Lia Tagliacozzo - Associazione Figli della Shoah
a cura della Municipalità di Chirignago - Zelarino in collaborazione con l’Associazione Figli della Shoah sez.di Venezia

martedì 27 gennaio   Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti - Palazzo Franchetti
ore 16.30

conferenza

Dalla Filosofia all'Olocausto
Prof. Gian Antonio Danieli, Presidente dell'Istituto Veneto

a cura dell'Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti

martedì 27 gennaio    Centro Culturale Candiani auditorium quarto piano
ore 18
lettura scenica
Hanna Levy-Hass: Diario Di Bergen Belsen 1944-1945
adattamento e regia di Simonetta Nardi
a cura di Voci di Carta - Centro Culturale Candiani
ingresso: posto unico 3 euro

mercoledì 28 gennaio    aula didattica del MEV Calle del forno
ore 17
filmato testimonianza
Possa il tuo ricordo essere amore - La storia di Ovadià Baruch
Yad vashem e Università Ebraica di Gerusalemme insieme per una didattica della Shoah
a cura dell'Associazione Figli della Shoah sez. di Venezia in collaborazione con ADEI-WIZO sez.di Venezia

giovedì 29 gennaio     Ateneo Veneto - Aula Magna
ore 17.30
presentazione libro
I carnefici italiani. Scene dal genocidio degli ebrei, 1943 – 1945
di Simon Levis Sullam (Milano, Feltrinelli 2015)
presenta: Renato Jona
relatori: Marcello Flores, Mario Isnenghi
sarà presente l’autore
a cura di Ateneo Veneto, ANPPIA (Venezia), GL FIAP

giovedì 29 gennaio     Biblioteca Querini Stampalia
ore 17.30
seminario
Gino Luzzatto, Presidente alla Querini Stampalia (1950-1964)
a cura della Fondazione Querini Stampalia

domenica 1 febbraio    Teatro Malibran
ore 11
CERIMONIA CITTADINA DEL GIORNO DELLA MEMORIA
intervengono
Vittorio Zappalorto
Commissario Straordinario di Venezia
Paolo Gnignati
Presidente della Comunità Ebraica di Venezia

a seguire
concerto
Quatuor pour la fin du Temps
en hommage à l’Ange de L’Apocalypse, qui lève la main vers le ciel en disant :
«Il n’y aura plus de Temps»

di Olivier Messiaen
drammaturgia e voce narrante, Sandro Cappelletto
EX NOVO ENSEMBLE
Davide Teodoro, clarinetto
Carlo Lazari, violino
Carlo Teodoro, violoncello
Aldo Orvieto, pianoforte
a cura dell’Associazione Amici del Conservatorio con la collaborazione del Conservatorio Benedetto Marcello

domenica 1 febbraio    Palazzo Franchetti
ore 17
spettacolo
Il giorno in cui il clown sparì / The Day the Clown Disappeared
di Roberta Reeder e Gaetano Ruocco Guadagno
Venice Klezmer Ensemble
, direttore artistico Alvise Seggi
coro degli allievi del
 International School of Venice, direttore Pamela Hume
Gaetano Ruocco Guadagno, attore

Susi Danesin, attrice

Compagnia Il libro con gli stivali

Oscar Sabini, disegni e picture motion
ingresso libero
a cura di Associazione MusicaVenezia


lunedì 2 febbraio    Ateneo Veneto - Sala Tommaseo
ore 17.30
conferenza
Riflessioni sul ricordo pubblico dell'Holocaust in Germania
introduce Amos Luzzatto
relatrice Susanne Bohme Kuby
a cura di Ateneo Veneto e Iveser

martedì 3 febbraio    MEV Calle del Forno
ore 17,30
presentazione del libro
L'ultimo viaggio dedicato a Janusz Korjac  
di Irène Cohen-Janca con illustrazioni di Maurizio A. C. Quarello
Casa editrice Orecchio Acerbo
a cura Museo Ebraico di Venezia

mercoledì 4 febbraio    Casa del Cinema
ore 17
proiezione film
Gatto nero Gatto bianco
di Emir Kusturica
presentazione a cura di Carmelo Coco
a cura dell’Associazione Rom Kalderash e Casa del Cinema di Venezia

GIORNO DELLA MEMORIA  2014    SCUOLA

dal 7 al 30 gennaio Attività didattica del Museo Ebraico di Venezia
Siamo in fuorigioco?
attività rivolta ai ragazzi di IV - V primaria e I  secondaria I°
Gino Bartali e le corse da giusto
rivolta ai ragazzi di II e III della secondaria di I° e I/II/III della secondaria di II°
Storico per un giorno
rivolta ai ragazzi di IV e V della secondaria di II°
la partecipazione delle classi è possibile previa prenotazione presso il MEV

lunedì 12 gennaio    aula didattica del MEV Calle del forno
incontri
Giro solidale al Ghetto: dal ghetto alla shoah, un percorso
classe III Istituto Algarotti
ore 8.30-10.15   Riccardo Calimani scrittore
ore 10.45-12.30 Marina Scarpa Campos
a cura de Osservatorio Politiche del Welfare del Comune di Venezia  e dell’ Associazione Figli della Shoah sez. di Venezia

Programma degli Itinerari Educativi del Comune di Venezia:
Il Giorno della Memoria: Storie di amicizia e di coraggio. La Shoah con la voce dei bambini

martedì 13 gennaio    Itinerari Educativi presso la sede di V.le San Marco a Mestre
dalle ore 16 alle 19
incontro per docenti di scuola primaria,  secondaria di primo e secondo grado

Educare alla RESILIENZA: i bambini di ieri parlano ai bambini di oggi. La Resilienza nelle storie dei sopravvissuti alla Shoah.
presentazione di Olga  Neerman e intervento pratico -teorico della prof . Lionella Livieri
in collaborazione con l’Associazione Figli della Shoah – sez. di Venezia

classe quinta scuola primaria
lettura in classe liberamente tratta dal libro “Il segreto del villino” di Beatrice Solinas Donghi, oppure “Il bambino di Noè” di Eric Emmanuel Schmitt

classi prime e seconde scuola secondaria di primo grado
lettura in classe liberamente tratta dal libro  “Una volta la storia di Felix” di Morris Gleitzman

classi terze scuola secondaria di primo grado
lettura in classe liberamente tratta dai libri:
“Il bambino con il pigiama a righe” di John Boyne e “Essere senza destino” di Imre Kertész

classi terze scuola secondaria di primo grado e secondaria di secondo grado
Adress Unknown – Destinatario Sconosciuto (1938)
lettura in classe di Maria Pia Colonnello con note di Alessandro Scarsella dal romanzo epistolare di
Katherine “Kressmann” Taylor ambientato nel biennio 1932-1934, coglie i segnali inquietanti dell’ascesa al potere dei nazisti e prefigura l’atmosfera in cui prenderà forma l’orrore della soluzione finale

classe quinta scuola primaria e scuola secondaria di primo grado

lunedì 26 gennaio    Istituto Cavanis
ore 8
proiezione film
Un-Finished
per le ultime classi dei licei classico e scientifico

martedì 27 gennaio    Teatro Momo
ore 9.15 e ore 10.45
spettacolo
La portinaia Apollonia
Compagnia Teatro del Piccione
liberamente ispirato all’omonimo libro di Lia levi

mercoledì 21 gennaio    Centro polifunzionale Pascoli
ore 16.15
narrazione
narrazione dialogata  liberamente  tratta dal racconto Diario
lettura di alcune strofe in dialetto veneto della poesia "Bortolo e l'ebreeta" dell'intellettuale antifascista Egidio Meneghetti, deportato nel campo di concentramento di Bolzano
interpreti ragazzi e adulti del centro polifunzionale           
presenta Caterina Albano responsabile del centro
interviene Olga Neerman
a cura dell'Associazione Figli della Shoah-sez. di Venezia

giovedì 22 gennaio    Liceo Foscarini
ore 11
filmato testimonianza
Possa il tuo ricordo essere amore - La storia di Ovadià Baruch
Yad Vashem e Università Ebraica di Gerusalemme insieme per una didattica della Shoah
a cura dell'Associazione Figli della Shoah sez. di Venezia in collaborazione con la Rete Provinciale Insegnanti di Storia

martedì 27 gennaio    Istituto d’ Istruzione Superiore Benedetti e Tommaseo
orario scolastico 9 - 12
presentazione
museo virtuale sul Porrajmos
dibattito coi presenti
parteciperanno Carmelo Coco vice presidente A.R.K.  e altre personalità rom del Veneziano
a cura dell’ Associazione Rom Kalderash in collaborazione col Consiglio d’Europa Ufficio di Venezia e Istituto d’Istruzione Superiore Benedetti e Tommaseo

martedì 27 gennaio    Attività didattiche della Municipalità di Marghera
Scuola primaria Gennaro Capuozzo - classe V
visione film
La ladra di libri    di Brian Percival

Scuola media Ugo Foscolo
ore 9.30 -11.00
presentazione del libro
L’Eroe invisibile
di Luca Cognolato e Silvia Del Francia
intervengono gli autori

a seguire
per le classi terze della sede Ugo Foscolo
spettacolo teatrale della classe II B
organizzato dal prof. Sanfilippo in collaborazione con il prof. Polesinanti
tratto da un brano del libro di Vasilij Grossman, Vita e destino

martedì 29 gennaio    Istituto d’ Istruzione Superiore Benedetti e Tommaseo
ore 9 alle 12
Lasciate partire i bambini! Storie dei Kindertransport
incontro con Marina Scarpa Campos
a cura dell'Associazione Figli della Shoah sez.di Venezia con la collaborazione dell’Istituto d’Istruzione Superiore Benedetti e Tommaseo

martedì 3 febbraio    Scuola primaria  S.Francesco di Sales - S. Polo
ore 10
La storia di Franca, una bambina veneziana
presentazione del lavoro dei bambini e incontro con la protagonista Franca Polacco
a cura dell’ Associazione Figli della Shoah sez. di Venezia

GIORNO DELLA MEMORIA  2014    CINEMA

venerdì 28 gennaio           Casa del Cinema San Stae
ore 17
proiezione
Ricordando Hannah Arendt

proiezione del film Hannah Arendt (2013) di Margarethe Von Trotta,
presentato e commentato da Michela Miraval
in collaborazione con l'Associazione "Sguardi di donne" di Conegliano
ingresso fino ad esaurimento posti - prenotazione consigliata
Presso i cinema del Circuito Cinema Comunale, è possibile attivare proiezioni per le scuole di film specificatamente indicati per affrontare in sede didattica i temi del genocidio, della deportazione e della persecuzione ai danni della comunità ebraica, su richiesta degli istituti interessati, previo contatto con il referente Paolo Dalla Mora, tel. 0415241320  paolo.dallamora@comune.venezia.it
In uscita a gennaio 2015 il film Corri ragazzo, corri di Pepe Danquart, ispirato al romanzo di Uri Orlev: Srulik.

CENTRO CULTURALE CANDIANI    sala conferenze quarto piano
rassegna

Second Life. I giorni della memoria

mercoledì 7 gennaio ore 16.30 e 21
The Reader - A voce alta (The Reader, USA-Germania, 2008, 124’)
di Stephen Daldry

venerdì 9 gennaio ore 16.30 e 21
Train de vie (Train de vie, Francia, Belgio, Romania, Israele, Paesi Bassi, 1998, 103’)
di Radu Mihaileanu

martedì 13 gennaio ore 21
La chiave di Sara (Elle s'appelait Sarah, Francia, 2010, 111’)
di Gilles Paquet-Brenner

giovedì 15 gennaio ore 21
Gli ultimi giorni (The last days, USA, 1998, 86’)
di James Moll

martedì 20 gennaio ore 16.30 e 21
Storia di una ladra di libri (The Book Thief, Germania-USA, 2013, 125’)
di Brian Percival

giovedì 22 gennaio ore 21
Ogni cosa è illuminata (Everything Is Illuminated, USA, 2005, 106’)
di Liev Schreiber

martedì 27 gennaio ore 21
Arrivederci ragazzi (Au revoir les enfants, Francia, 1987, 130’)
di Louis Malle

venerdì 30 gennaio ore 16.30 e 21
Hanna Arendt (Hanna Arendt, Germania, Lussemburgo, Francia 2012, 113’)
di Margarethe von Trotta

ingresso riservato ai soci Candiani Card (validità annuale a partire dalla sottoscrizione – 15 euro) e CinemaPiù 2014 / 2015 (valida sino al 30 giugno 2015 - tessera ordinaria 30 euro, studenti 20 euro) in vendita alla biglietteria del Centro

-----------------------------------------------------------------------------------------------------


Coordinamento cittadino per il Giorno della Memoria

CITTA’ DI VENEZIA
Direzione Attività Culturali
Direzione Politiche Giovanili e Centro Pace
Direzione Politiche Educative - Itinerari Educativi
Biblioteca Civica di Mestre
Centro Culturale Candiani
Circuito Cinema
Municipalità Chirignago – Zelarino
Municipalità Favaro
Municipalità Lido - Pellestrina
Municipalità Marghera
Municipalità Mestre - Carpenedo
Municipalità Venezia - Murano - Burano

    
Amici del Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia
ANPI – AVL-FIVL – GL FIAP – CVL – ANPPIA (Venezia)
Anffas di Mestre
Ateneo Veneto
Associazione Figli della Shoah
Associazione MusicaVenezia
Associazione Rom Kalderash
Biblioteca Nazionale Marciana
Centro Tedesco di Studi Veneziani
Comunità Ebraica di Venezia
Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia
Consiglio d’Europa di Venezia
Coopculture
Direzione Generale per gli Archivi e la Direzione Regionale per i Beni Culturali
Fondazione Querini Stampalia
Ikona Gallery
I.R.S.E.S.C.
Istituto d’Istruzione Superiore Benedetti e Tommaseo
Istituto Superiore Francesco Algarotti
Istituto  veneziano per la storia della Resistenza e della società contemporanea
Liceo Foscarini
Museo Ebraico di Venezia
rEsistenze
Rete Provinciale Insegnanti di Storia
San Servolo Servizi
Soprintendenza Archivistica per il Veneto
Teatro la Fenice
Ufficio Scolastico Provinciale
Università Ca’Foscari Venezia



in ricordo di:    Antonietta De March, Galliano Piatto, partigiani
 

 


| | Altro