Alessandro Marchetti - pianoforte

Mestre Teatro Toniolo
Sabato 25 Aprile 2015 - 17:30
 

Alessandro Marchetti

Premio Venezia 2014

 

 

Inaugurazione del pianoforte donato agli Amici della Musica di Mestre da Anna Scabbia in ricordo del marito Renzo Rova

 

 

Programma

 

D. Scarlatti Sonata K61

L. v. Beethoven Sonata op. 27 n. 2 “Al chiaro di luna”

F. Chopin Scherzo n. 1 op. 20

D. Shostakovich Preludio e Fuga n. 24 op. 87

R. Schumann Carnevale di Vienna op. 26

 

 

Biglietti

Intero € 10,00

Ridotto giovani € 5,00

Abbonamento ai 3 concerti € 24,00

Orario biglietteria: 11,00-12,30 e 17,00-19,30 (chiuso il lunedì).

 

 

Alessandro Marchetti nasce a Pavia nel 1998 ed inizia prestissimo a dedicarsi al pianoforte. Dopo aver frequentato per un breve periodo di tempo la scuola civica della città di origine, inizia i corsi regolari di conservatorio all’Istituto Pareggiato “F. Vittadini”. È in questo istituto di Pavia che sostiene gli esami ministeriali previsti per il suo percorso di diploma che ottiene nel febbraio 2014, come allievo del Maestro Anna Maria Bordin, con la votazione di 10/10, lode e menzione d’onore.

Negli anni della sua formazione partecipa ad alcuni concorsi pianistici di livello nazionale e questa attività gli vale, nel 2008, al J. S. Bach di Sestri Levante, il primo premio e il “Premio Bach”.

Questo riconoscimento gli viene assegnato per la migliore esecuzione dei brani dell’autore barocco fra tutte le categorie in concorso.

Al lavoro di formazione affianca una attività concertistica che si articola, progressivamente e parallelamente, alla sua maturazione musicale. Numerose le partecipazioni ad iniziative locali in Pavia: fra queste un’esibizione all’ultima edizione del “Festival dei Saperi”; una presenza a “L’arte della trasformazione”, ciclo di conferenze e musica in occasione del bicentenario di Listz. Nel 2013 si è esibito con l’orchestra dell’Istituto Vittadini al teatro Fraschini di Pavia, proponendo un concerto di J. S. Bach (BWV 1052).

Non sono mancate presenze presso enti e manifestazioni esterne: a cominciare dal 2008, per “Ars Antiqua” a Sestri Levante; per l’Istituto Listz, a Bologna, (2011) nelle mani-festazioni del “Salotto musicale”; per ErreMusica (2013) a Torino, nell’ambito dei “Pomeriggi Musicali”; per la Filarmonica di Chiavari (2014), in un appuntamento inserito nel ciclo di concerti dedicati ai “giovani talenti” dei conservatori del Nord Italia. È risultato vincitore dell’ultima edizione del “Premio Venezia”, svoltasi lo scorso ottobre; con l’assegnazione di questo premio ha ottenuto di proporre concerti in contesti italiani ed europei.

Lo scorso dicembre si è esibito in qualità di solista al Teatro La Fenice di Venezia, eseguendo composizioni di Bach, Beethoven e Schumann.

Negli ultimi anni ha partecipato anche ad alcune masterclass (ultima, a Bardonecchia nel 2011 con il maestro F. Scala).

Una attività più prolungata è stata svolta successivamente presso l’Accademia Internazionale “Incontri con il Maestro” di Imola.

Qui ha svolto attività monografica come allievo, per un anno, del M° Riccardo Risaliti (con focalizzazione dell’interesse sulle sonate di Beethoven) e, nell’anno successivo, del M° F. Scala con il quale ha spostato l’attenzione su Chopin e in particolare sull’opera 10 di questo compositore.

In repertorio annovera i seguenti autori: J. S. Bach, F. J. Haydn, F. Chopin, R. Schumann, S. Rachmaninov, L. v. Beethoven, B. Bartok, W. A. Mozart, J. Brahms, D. Scarlatti, A. N. Skrjabin, C. Saint-Saëns, D. Shostakovich, F. Liszt.


| | Altro
Eventi realizzati in: Teatro Toniolo