Piccoli Palcoscenici 2015 / Idee e Percorsi

Sogno di una notte di mezza estate

Mestre Teatro Momo
Mercoledì 10 Giugno 2015 - 21:00
 

Fuori concorso

 

Scuola di Teatro Giovanni Poli – Teatro a l’Avogaria – Venezia

 

 

Autore: William Shakespeare

Regia: Stefano Pagin

Adattamento: Pier Mario Vescovo

Responsabile tecnico: Stefano Poli

Responsabile del laboratorio: Stefano Poli

Durata: 40’

 

Partecipanti ed interpreti:

Julio Escamilla Camacho, Riccardo Dal Toso, Alessandro Esposito, Bojana Lazarevic, Vittorio Lora, Marco Mavaracchio, Neva Menghi, Luca Nezzo, Beatrice Raccanello, Nicolò Rossi, Alessandro Spadotto

 

 

Per celebrare le nozze di Teseo, duca di Atene, con la bella Ippolita, regina delle Amazzoni, alcuni artigiani decidono di inscenare uno spettacolo teatrale e si recano in un bosco per le prove. Ma nel bosco ci sono anche i giovani Lisandro ed Ermia, che si amano e stanno fuggendo dal padre di lei, Demetrio, anch’egli innamorato di Ermia, che insegue i due fuggitivi, inseguito a sua volta da Elena, che lo ama perdutamente. Nel bosco ci sono anche fate e folletti, con i loro re e padroni Oberon e Titania, che disgraziatamente hanno appena furiosamente litigato.

 

 

Note di regia

Come saggio degli allievi del II anno del corso di recitazione della scuola Giovanni Poli di Venezia, si è deciso di presentare uno studio su quest’opera di William Shakespeare. La traduzione del testo originale, in italiano e dialetto veneziano, è opera del docente universitario di Ca’ Foscari Pier Mario Vescovo. I costumi e gli elementi scenografici sono curati dagli stessi allievi.


| | Altro

Eventi realizzati in: Teatro Momo