Teatro Fondamenta Nuove - Stagione 2014/15

Michelangelo Miccolis

Venezia Teatro Fondamenta Nuove
Mercoledì 24 Giugno 2015 - 21:00
 

Mchelangelo Miccolis

The desire to make sense

(open sharing)

 

di e con Michelangelo Miccolis

 

una produzione American Apparel Mexico in collaborazione con Cine Tonalá

con il sostegno di Teatro Fondamenta Nuove

 

 

Ingresso libero

 

 

Dopo il grande successo del debutto a Città del Messico, il performer Michelangelo Miccolis (già con Romeo Castellucci e Dora Garcia), porta al Teatro Fondamenta Nuove il suo nuovo lavoro, The Desire to Make Sense, nel quale, interponendosi tra il pubblico e uno schermo cinematografico, danza, davanti agli spettatori, esponendo il corpo in quanto sede propria del moto, al contempo schermo e sorgente della proiezione.

 

In una sorta di intrigante prologo alle attività della Biennale Danza che comincia il giorno dopo, mercoledì 24 giugno alle ore 21 (l’ingresso è libero) l’artista presenterà il lavoro in una prova aperta al confronto con i tanti coreografi e danzatori presenti in città e con il pubblico del Teatro Fondamenta Nuove.

 

"In una dimensione cinetica altra da quella del film, Miccolis rilegge la danza come verbo prima ancora che come sostantivo, incarnando una poliritmia che non proviene dall'ordinamento in sequenza di un insieme di fotogrammi statici ma dalla memoria di gesti propri e altrui che si sono depositati nel corpo nel corso del tempo, in seguito all'esecuzione ripetuta di coreografie, di indisciplinati passi di danza, di gesti del quotidiano colti nella loro capacità d'immagine. In un ripensamento dei criteri che governano l'autorialità, Miccolis fa dell'appropriazione affettiva un metodo del coreografare: è il corpo, nella sua intelligenza diffusa, il principale autore della coreografia di The Desire to Make Sense". (Chiara Vecchiarelli)

 

 

Michelangelo Miccolis (Città del Messico, 1981) lavora principalmente come performer e coordinatore di produzione. Dopo la laurea di primo livello in Film & TV Studies presso la Brunel University di Londra ha conseguito la laurea specialistica in Scienze e Tecniche del Teatro presso lo IUAV (FdA) di Venezia.

Ha preso parte a numerosi progetti di artisti di fama internazionale tra cui: Tino Sehgal, Padiglione Tedesco (La Biennale di Venezia 2005), Fondazione Nicola Trussardi (Milano 2008), Tate Modern, The Unilever Series (Londra 2012), Stedelijk Museum (Amsterdam 2015); Romeo Castellucci / Socíetas Raffaello Sanzio Paradiso (in tournee mondiale 2008-9); Marcello Maloberti, The Ants Struggle on the Snow, Performa (New York 2009); Dora García, The Inadequate, Padiglione Spagnolo (La Biennale di Venezia 2011), The Sinthome Score (La Biennale di Venezia 2015); Christodoulos Panayiotou, Padiglione Cipro (La Biennale di Venezia 2015).

Dal 2009 al 2013 ha collaborato con l’artista visivo Davide Savorani come assistente di produzione.

 

Un ringraziamento speciale a Dora García per aver concesso il permesso di citarla per il titolo e a Jessica per il suo prezioso aiuto.

 

 

Web:

vimeo.com/129612103


| | Altro