Io Sono Teatro 2015/16

Pierino e il lupo vegetariano

Mestre Teatro Toniolo
da Sabato 26 Dicembre 2015 - 16:30 a Domenica 27 Dicembre 2015 - 16:30
galleria foto


 

Foto di scena

Teatro Sotto Le Feste

 

 

Gruppo Alcuni e Orchestra della Filarmonia Veneta

 

da Sergej Prokof’ev

regia e adattamento teatrale Sergio Manfio

 

con gli attori di Gruppo Alcuni

con i musicisti dell'Orchestra Regionale Filarmonica Veneta

direttore Diego Basso

 

 

 

BIGLIETTERIA

 

PROGRAMMA

 

Il Trailer dello spettacolo

 

 

Sabato 26 e domenica 27 dicembre alle 16,30 al Teatro Toniolo grande appuntamento dedicato a bambini e famiglie con due repliche di un fantastico spettacolo musicale che al suo debutto a marzo al Teatro Mario Del Monaco di Treviso ha entusiasmato più di 5.000 spettatori. Organizzato dall’Assessorato alle Attività Culturali del Comune di Venezia in collaborazione con Arteven, Gli Alcuni e Teatri e Umanesimo Latino SpA PIERINO E IL LUPO VEGETARIANO, é un allestimento frutto della collaborazione tra le due prestigiose strutture teatrali di Treviso, che hanno unito le proprie forze per produrre un’innovativa messa in scena della fiaba in musica composta da Prokof’ev.

 

L’allestimento de Gli Alcuni e Teatri e Umanesimo Latino SpA parte dalla notissima storia musicata da Prokof’ev nel 1936, rendendola nuova e straordinariamente divertente.

In scena, oltre agli attori de Gli Alcuni, ci sono i musicisti dell’Orchestra Filarmonia Veneta diretta da Diego Basso, che eseguono le celeberrime musiche del compositore russo.

La regia e l’adattamento teatrale sono di Sergio Manfio; le animazioni originali per lo spettacolo, realizzate in esclusiva dai cartoonist di Gruppo Alcuni s.r.l., vengono proiettate su 3 grandi schermi posizionati all’interno della scenografia.

 

La prima novità di questa messa in scena è stata la scelta di far sì che siano i Cuccioli (noti characters della serie e dei lungometraggi in animazione prodotti da Gruppo Alcuni e presenti in oltre 100 paesi del mondo) a interpretare i personaggi della fiaba. E allora troveremo il coniglietto Cilindro che cerca disperatamente di farsi dare una parte di rilievo nella storia; la papera Diva, convinta che alla fine arriverà il suo Principe azzurro; Olly costretta a interpretare il ruolo del gatto che vuole catturare l’uccellino, interpretato qui dal suo amico pulcino Senzanome; il cagnolino Portatile che si cala con grande abilità nella parte del nonno, mentre il ranocchio Pio, per trasformarsi e interpretare la parte di Pierino, aspetta solo il bacio di una principessa…

 

La seconda novità dello spettacolo è rappresentata dalla grande scoperta, fatta dal Capi e dall’Assistente (gli interpreti dello spettacolo, Sergio Manfio e Francesco Manfio), di un cartone animato realizzato da Prokof’ev stesso. Il compositore infatti, non contento della misera fine a cui aveva condannato il lupo nella versione originale, decide di riscattarlo, facendolo diventare… vegetariano!

 

Un commento del regista Sergio Manfio: “La cosa più importante dell’allestimento è riuscire a fare in modo che i bambini, ma anche gli adulti, possano apprezzare la musica composta da Prokof’ev, che viene eseguita dalla Filarmonia Veneta. La prima parte di ogni singolo momento della partitura sarà animato dai nostri cartoon: nella parte finale l’animazione dissolverà, lasciando spazio all’immaginazione, in modo che, cullati dalla musica, i bambini stessi possano creare nella loro mente la conclusione della scena. L’allestimento prevede molti momenti in cui musica e video scorrono insieme davanti ai nostri occhi e alle nostre orecchie, con una stimolazione visiva e uditiva molto interessante. Tra un video e l’altro, prendendo spunto dal testo di Prokof’ev, appaiono in scena gli attori della nostra compagnia teatrale, che collegano tra loro i vari momenti della storia. Il lavoro, che deve adattarsi a un pubblico di bambini e ragazzi, è molto divertente, ma al contempo viene dato il giusto risalto alla serietà del contesto…”.

 

 

BIGLIETTI

interi € 24,00

ridotti € 19,00

 

PREVENDITE BIGLIETTI

Biglietteria Teatro Toniolo, aperta dalle 11.00 alle 12.30 e dalle 17.00 alle 19.30.

Chiusa il 25 dicembre.

 

PREVENDITA ONLINE

www.vivaticket.it


| | Altro
Area d'interesse:

Io Sono Teatro 2015/16


Eventi realizzati in: Teatro Toniolo