Biennale Teatro - Young Italian Brunch - PINOCCHIO

Venezia Teatro Fondamenta Nuove
Sabato 8 Agosto 2015 - 12:15
 

Pinocchio 2 c.Marco Caselli Nirmal

Babilonia Teatri e Gli amici di Luca

 

PINOCCHIO (70’)

 

un progetto di Babilonia Teatri e Gli amici di Luca

di Valeria Raimondi e Enrico Castellani

con Enrico Castellani, Paolo Facchini, Luigi Ferrarini, Riccardo Sielli e Luca Scotton

collaborazione artistica Stefano Masotti e Vincenzo Todesco

scene, costumi, luci e audio Babilonia Teatri

organizzazione Babilonia Teatri e BaGS Entertainment

produzione Babilonia Teatri

 

 

Perché Pinocchio? Perché farlo con persone uscite dal coma? Ci è stato dato un indirizzo. Via Altura, 3 – 40139 Bologna. Siamo arrivati. Davanti a noi un ospedale. Abbiamo chiesto se era lì la sede della compagnia “Gli amici di Luca”. In fondo al corridoio sulla sinistra: Sala del Durante.
Domanda nostra: perché fate teatro?
Risposta loro: La società ci ha respinti, accantonati, isolati, fare teatro è l’unica possibilità per tornare a mettere un piede dentro la società. Il teatro ci permette di tornare a realizzarci, ad affermarci, a riconoscerci. Ci permette di gridare il nostro malessere, di rivendicare il nostro ruolo, di esprimere la nostra umanità.
Ci siamo innamorati di loro. Della loro autenticità. Della loro imperfezione. Della loro sporcizia.
Abbiamo trovato in loro uno specchio della società reale. Abbiamo incontrato quel mondo che sempre vogliamo fotografare, raccontare e restituire. Un’umanità da ascoltare e amplificare senza pietismo, paternalismo né razzismo.Pinocchio è la loro umanità...
 
Babilonia Teatri
 
 
Così recita il Premio dell’Associazione Nazionale dei Critici di Teatro conferito a Babilonia Teatri per Pinocchio nel 2013: “Sempre assolutamente geniali gli autori/registi di Babilonia Teatri, Valeria Raimondi ed Enrico Castellani, capaci ogni volta, e meravigliosamente, di toccare tematiche, situazioni estreme, con una sensibilità, un’intelligenza teatrale del tutto sorprendenti. Si ride spesso - risate aperte e piene, dirette e calorose - per questo Pinocchio... ma in questo divertimento libero, sciolto, immediato, si avverte nello stesso tempo uno strano miscuglio di stati d’animo, di vasta commozione, in un equilibrio di suprema cura e rigore...

 

 

Young Italian Brunch

“Young”, perché le proposte vedranno protagonisti alcuni artisti della scena emergente; “Italian”, perché si tratta di alcune delle punte del teatro nazionale; “Brunch”, in quanto gli spettacoli andranno in scena a un orario inconsueto, poco prima di pranzo.

Nella cornice del Teatro Fondamenta Nuove, spazio veneziano consacrato alla scena di ricerca, dopo la fortunata esperienza del 2011, torna Young Italian Brunch. Realizzata in collaborazione con il Teatro Stabile del Veneto-Teatro Nazionale, la sezione mira a far conoscere a operatori e critici internazionali alcune delle esperienze più interessanti del teatro italiano, e veneto in particolare, degli anni Duemila.

Gli “assaggi” performativi in programma si muovono fra ricerca di nuovi linguaggi e sguardi affilati sulla realtà: con YIB possiamo cogliere alcune delle più fresche ipotesi di lavoro nel campo della danza (Collettivo Cinetico e Helen Cerina) e percorsi inediti di drammaturgie composite e partecipative (Anagoor e Babilonia Teatri). Ma in generale questi lavori dimostrano la volontà di confrontarsi in modo lucido con il contemporaneo, attraverso i suoi temi cocenti, la sua quotidianità e la sua storia.

 

 

Biglietti: € 7 euro

Abbonamento a 4 spettacoli Young Italian Brunch: € 22

 

 

Informazioni

Tel. 041 5218828 – Fax 041 5218732

promozione@labiennale.org

Da lunedì a sabato, ore 10.00 > 17.30


| | Altro
Eventi realizzati in: Teatro Fondamenta Nuove