Festival "I luoghi di Baldassare" 2015

Non solo classica

Venezia Isola di San Servolo
Domenica 20 Settembre 2015 - 17:30
 

Leo Miglioranza
Leo Miglioranza

piano:     Valentino Favotto
drums:     Alessandro Piovan
double bass:     Francesco Piovan
voice:     Leo Miglioranza

 

Musiche di V. CAPOSSELA, P. CONTE (1937), F. BUSCAGLIONE (1921-1960), L. MIGLIORANZA (1973)

 

Ingresso a invito

Per ulteriori informazioni vai al sito ufficiale della manifestazione.

 

L'incursione del Festival Galuppi nella musica leggera avviene quest'anno nella splendida cornice del Chiostro di San Servolo. Se per i primi tre autori in programma servono poche presentazioni, qualche parola in più forse può essere spesa per Leo Miglioranza. Musicista "dall'animo scisso fra il rock e la canzone d'autore 'classica', come recita la nota biografica del sito ufficiale, vanta al suo attivo le seguenti pubblicazioni: Rapsodiva (1997), con l'omonimo gruppo, Di me e di voi (2004), 'Ndemo xente (2009), Il dono (2012) e Osteria (2013) con i Do’storieski (Alberto Cendron e Leo Miglioranza).
Nato a Treviso nel 1973, negli anni '90 è stato voce dei Rapsodiva, gruppo rock dall'intensa attività di concerti, con il quale ha partecipato nel 1995 alla compilation Nuove Tendenze (Divinazione Music, Nuova Carish) con la canzone Settembre, e pubblicato nel 1997 l'album Rapsodiva.
Protagonista nel corso degli anni di un'intensa attività concertistica, in tempi più recenti Miglioranza ha presentato l'album 'Ndemo xente, costituito da quattordici canzoni in lingua veneta, nelle vesti di direttore artistico del progetto e autore di 8 canzoni.

 

 

 

Con la canzone Na colomba bianca, Miglioranza ha vinto la XVI edizione di "Voci per la Libertà - una canzone per Amnesty", sezione emergenti. Il brano trae gran parte della sua efficacia espressiva da un'intuizione molto semplice, che il musicista trevigiano sviluppa con grande abilità: la contrapposizione, nel medesimo corpo sonoro, fra una dolce intonazione iniziale di ninna nanna e una progressione ritmica che accende i fantasmi notturni di un bambino scampato di guerra, senza soluzione di continuità (grazie al canale youtube Voci per la libertà).

 

 

 


| | Altro

Eventi realizzati in: Isola di San Servolo