Io Sono Musica 2015/16

Orchestra Senza Spine

Mestre Teatro Toniolo
Venerdì 23 Ottobre 2015 - 20:30
 

Orchestra Senza Spine
Orchestra Senza Spine

L'arte e la cultura non pungono, se ci si avvicina non fanno male

 

Jonathan Roozeman violoncello (finalista Premio Tchaikovsky, Mosca 2015)

Direttore Tommaso Ussardi

 

 

Programma

 

A. Dvorak

Concerto per violoncello in si minore, op. 35

Sinfonia n. 9 in mi minore, op. 95 “Dal nuovo mondo”

programma scelto dagli allievi della rete delle scuole ad indirizzo musicale della Provincia di Venezia

 

 

BIGLIETTERIA

 

Vai al Programma della Stagione 

 

 

L’Orchestra Senzaspine nasce come risposta ad un bisogno: il bisogno di suonare dei giovani musicisti usciti dalle accademie e dai conservatori, diplomati, laureati, specializzati, ma che non hanno occasione di suonare in orchestra. Perché le orchestre giovanili di alto livello sono pochissime, perchè l’Italia investe nella cultura ogni anno di meno e il mondo della musica classica sembra chiudersi a doppia mandata per chi completa i propri studi musicali. I conservatori non sanno creare un ponte tra lo studio e le occasioni lavorative.

Senzaspine, nel giugno 2013, è nata per rispondere a questa esigenza, per creare una piattaforma, una scuola in cui formare i giovani musicisti che vogliono lavorare in orchestra. L’idea nasce del direttore e presidente Tommaso Ussardi, affiancato dal vicepresidente e direttore Matteo Parmeggiani. L’intento è quello di offrire la possibilità ai giovani musicisti di suonare insieme, confrontandosi con il repertorio sinfonico più impegnativo e al contempo di avvicinare il grande pubblico alla musica classica. Un pubblico che ormai sembra annoiato e spaventato dai teatri, troppo grandi, troppo vecchi, troppo vuoti. Col suo modo di fare arte, in due anni l’Orchestra Senzaspine ha registrato numerosi sold out al Teatro Duse di Bologna e al Teatro Auditorium Manzoni d Bologna, insieme a grandi successi in tutta la regione e non solo.

Ad oggi l’Orchestra Senzaspine è un’associazione Arci che conta quasi 200 strumentisti under 30, che collaborano per portare avanti il progetto. L’organo direttivo dell’associazione è composto da alcuni membri dell’orchestra e da giovani professionisti che si sono affiancati al progetto perchè vi scorgevano grandi potenzialità. Le sezioni dell’orchestra sono guidate da prime parti di altissimo livello, scelte tramite audizione; la qualità dell’orchestra cresce ad ogni concerto, grazie all’impegno dei musicisti e all’aiuto di professionisti esterni che offrono volontariamente il proprio contributo artistico in prove a sezione. L’attività Senzaspine offre concerti sinfonici, concerti cameristici, spettacoli per la cittadinanza, flash mob nelle piazze e molto di più. È un bacino in espansione che sembra non volersi fermare, è un’ondata che ha travolto Bologna col suo nome un po’ particolare e i suoi giovani musicisti pieni di euforia.

 

 

Il programma di sala del concerto (pdf): Scarica il file


| | Altro
Area d'interesse:

Io Sono Musica 2015/16


Eventi realizzati in: Teatro Toniolo