Società Veneziana Concerti - Stagione di Musica da Camera 2015/16

Giuseppe Albanese, pianoforte

Venezia Teatro La Fenice
Lunedì 15 Febbraio 2016 - 20:00
 

Giuseppe Albanese
Giuseppe Albanese

Après une lecture de Liszt

 

 

Programma

 

Franz Liszt (1811-1886)

Années de pèlerinage. 1. Suisse: Au bord d'une source

Années de pèlerinage. 3. Italie: Les jeux d'eau à la Villa d'Este
Leggende per pf: n. 2 Saint François de Paule marchant sur les flots
Années de pèlerinage. 2. Italie: Après une lecture de Dante
Raps. spagnola per pf.
Trascriz. da La dannazione di Faust di Berlioz: Danza delle silfidi S.475
Parafrasi: sulla morte di Isotta dal Tristano e Isotta di Wagner
Parafrasi: su Norma di Bellini

 

 

 

 
 
 

Il giovane pianista calabrese  presenta in concerto il programma contenuto nel suo ultimo prestigioso CD con l'etichetta Deutsche Grammophon, che reca lo stesso titolo ed è dedicato ai brani di Liszt accomunati da un riferimento extra-musicale (un paesaggio, uno stato d’animo, una storia, un poema, ecc.): da “Les jeaux d’eaux à la Villa d’Este” a “Après une lecture de Dante” per arrivare alle trascrizioni di Bellini (Norma) e Wagner (Tristano e Isotta).

In “Dopo una lettura di Liszt” è presente un'allusione triplice; da un lato la gestazione della scrittura lisztiana, influenzata da svariate letture tratte da Schiller, San Giovanni Evangelista, Miscimarra, Dante, Hugo, Goethe, Wagner, Soumet; dall'altro si sottolinea il lavoro dell’interprete, legato a un approfondimento metamusicale degli scritti filosofici di Liszt; infine, la natura esplicita delle suggestioni presenti nei brani rinvia alla lettura lisztiana della realtà. Ogni singolo pezzo contiene fin dal titolo un riferimento extra-musicale (un paesaggio, una suggestione, un dato storico, un testo, ecc.). È il Liszt esploratori di luoghi e di anime, primo concertista della storia in senso moderno, in un’Europa già concepita in senso sovranazionale, come una realtà unitaria.

 


| | Altro