PICCOLI PALCOSCENICI 2016/idee e percorsi

Babel

Mestre Teatro Momo
Mercoledì 1 Giugno 2016 - 21:00
 

Galassia
Galassia

Space oddity in XXV quadri surreali

 

 

Sezione Istituti Superiori: I.T.I.S. ROSSI - VICENZA

 

autore: lavoro collettivo con i ragazzi, prendendo spunto da “Niente” di Janne Teller e da vari autori: Nietzsche, Sartre, Calvino, Golding, Shakespeare, Baudelaire, De Andrè

regia: Valentina Brusaferro

tecnico luci e suono: Alberto Pettena

responsabile del laboratorio: Roberta Magnaguagno

responsabile tecnico: Valentina Brusaferro

con: Agata Tivelli (Gataa Ataga), Lorenzo Ruzza (Leronzo Lorenzo), Nico Bertini (Coni Icon), Matteo Simonetti (Mottea Temato), Igor Izzillo (Giro Rigo), Marco Toffoletto (Macro Croma), Enrico Bellon (Ronice Cornie), Sofia Meggiolaro (Siafo Fosia), Alberto Storti (Baltore Rebalto), Luca Sandri (Calu Lacu), Tommaso Sinigaglia (Tommosa Sommato)

durata: 60 minuti

 

 

torna al Programma

 

 

Babel è una galassia senza tempo, sperduta nel buio, dove vivono dei bambini, che si vogliono bene. In questo pianeta antico e futuribile, coesistono sistemi temporali, estetici, sociali contrastanti. È un mondo deformato, surreale, dove i bambini sembrano vivere da soli. Al centro di Babel c'è un albero di frutti strani. Quando Amleto, (uno di loro), decide di salire sui suoi rami, perché gli sembra che ciò che lo circonda non abbia alcun senso, i suoi compagni decidono di convincerlo che la vita ha un significato. Questo gioco li porta i ad interrogarsi su temi esistenziali, sul significato e il valore delle cose e delle persone, a ricercare il senso della vita. Cominciano a costruire una catasta dove ognuno sacrifica qualcosa che ha un valore importante. La ricerca di un significato diviene ossessiva e trasforma il loro gioco in un progetto fanatico. Il mondo degli adulti appare troppo tardi per cambiare la storia ed il loro intervento minaccia di distruggere tutta la catasta. Così i bambini decidono di compiere un ultimo sacrificio per preservare tutti i loro significati e consegnarli ad una memoria eterna.


| | Altro

Eventi realizzati in: Teatro Momo