PICCOLI PALCOSCENICI 2016/idee e percorsi

Dreamwalkers

Mestre Teatro Momo
Martedì 7 Giugno 2016 - 21:00
 

Grafica, Dream (scritta)
Grafica, Dream (scritta)

La stagione delle nebbie

 

 

Sezione Giovani: FARMASCHOOL – LABORATORIO SPARKS - VENEZIA

 

autore: Marco De Rossi

regia: Marco De Rossi

responsabile del laboratorio e responsabile tecnico: Marco De Rossi

con: Matilde Bertotti, Matteo Colorio, Laura Crepaz, Filippo, Danesin, Emma D’errico, Arianna Favaretto, Sabrina Giacopello, Almorò Minicleri, Camilla Ruffini, Brixhilda Shqalsi, Isabella Stinà, Anatolji Tegon

durata: 55 minuti

 

 

torna al Programma

 

 

“Di tutta la memoria vale solo il dono eccelso di evocare i sogni.” Antonio Machado

 

Dopo l’avvento della luce e delle tenebre, del giorno e della notte, si materializzano tre fratelli, Sogno, Destino e Morte, anche detti gli Eterni, divinità antropomorfe superiori che incarnano e si nutrono di sentimenti, atti e passioni comuni a tutti gli esseri umani. Sogno si nutre e prospera di tutte le manifestazioni oniriche, Destino suo fratello, eternamente geloso del potere che Sogno esercita sugli uomini, è la manifestazione dell’ineluttabile, dell’assenza del libero arbitrio, infine Morte che, come lei stessa sostiene, era già in attesa quando il primo essere vivente apparve e continuerà ad esistere anche dopo la fine dei tempi. A loro si unisce Lloyd, maggiordomo di Sogno, che pare essere più di un semplice spettatore nel mondo degli Eterni. E poi ci sono loro, gli uomini, i comuni mortali, avvolti dalle tensioni che vivono ogni giorno e materializzano ogni notte, bloccati dalla paura di agire, di cadere e rialzarsi, commetteranno il più grande errore della loro vita, rimescolando le carte dell’Universo. Alla ricerca dell’autentica redenzione, in un vortice onirico di incubi e sogni, tutti gli esseri umani si troveranno davanti ad una nebbia senza confini, nella quale ogni ricordo, ogni emozione, ogni progetto, ogni relazione, ogni desiderio saranno rimessi in gioco nell’eterna lotta tra Destino e Sogno. Viaggiando nel regno dei sogni, scappando dalle terre senza sole, volando sopra montagne infinite, gli uomini acquisiranno quella vera esperienza e vera consapevolezza con cui potranno superare la stagione delle nebbie e trovare davanti a sé molto più che il proprio destino.

Chi sarà disposto a liberare i propri sogni?


| | Altro

Eventi realizzati in: Teatro Momo