VI Festival Organistico Internazionale "Gaetano Callido" 2016

Theona Gubba-Chkheidze e Franz Hauk

Venezia Chiesa di San Trovaso
Venerdì 5 Agosto 2016 - 21:00
 

Teona Chkeidze
Teona Chkeidze

violinista: Theona Gubba-Chkheidze

organista: Franz Hauk

 

 

Programma

 

Musiche di Johann Sebastian Bach, Tomaso Albinoni, Jan Pieterszoon Sweelinck, Heinrich Ignaz Franz Biber, Dietrich Buxtehude, Arcangelo Corelli

 

 

Informazioni

 

Ingresso libero.

 

Associazione Alessandro Marcello

Dorsoduro, 1098

30123 Venezia

 

Direttore Artistico

NICOLO' SARI

callidoavenezia@gmail.com

 

Responsabile Ufficio Stampa

ELENA MORETTO

press@alessandromarcellovenezia.org

 
 

Torna al Programma del Festival Callido 2016

 

 

Franz Hauk 

 

E' nato nel 1955 a Neuburg, sul Danubio. Ha studiato Musica Sacra, Pianoforte ed Organo presso i Conservatori di Monaco e Salisburgo con Aldo Schoen, Gerhard Weinberger, Franz Lehrndorfer e Edgar Krapp, ottenendo il Diploma nel 1981. Nel 1988 ha ottenuto il suo Dottorato in Musica con una tesi sulla Musica da Chiesa a Monaco all'inizio del XIX secolo. E’ spesso invitato come membro di Giuria in Concorsi e come professore ospite. Dal 1982 è organista e dal 1995 Maestro di Coro del Duomo di Ingolstadt. Il suo repertorio include le opere di Johann Sebastian Bach, Max Reger e musica francese del XIX e XX secolo. Franz Hauk è anche un ardente promotore di musica contemporanea. E’ direttore artistico di diverse stagioni concertistiche, si esibisce regolarmente in Europa e Stati Uniti ed ha effettuato diverse registrazioni radiofoni­che. Dal 2002 insegna presso il Staatliche Hochschule für Musik und Theater di Monaco.

 

 

Theona Gubba-Chkheidze

 

E' nata a Tbilisi, in Georgia, da una famiglia di artisti: violinista, sua madre, e celebre direttore teatrale, suo padre. All’età di otto anni si esibisce come membro dell’ensemble “Msiuri”, in festival internazionali e celeberrime sale da concerto. Si è diplomata in violino, a pieni voti, all’università musicale e teatrale di Monaco di Baviera, e ha poi seguito il biennio specialistico. Sempre a Monaco, sta completando il biennio specialistico in “Prassi esecutiva del violino barocco”, sotto la guida di Mary Utiger. Midori Seiler (“Mozarteum”, Salisburgo) e Bernhard Forck (Concertmaster “Akademie Fuer Alte Musik Berlin”) hanno ulteriormente contribuito al perfezionamento delle sue abilità tecnico-interpretative. Fino al 2015 è stata prima violinista dell’orchestra da camera georgiana di Ingolstadt, in Germania. Ha poi inciso oltre 20 album per l’etichetta NAXOS, insieme ai due ensemble “Simon-Mayr-Ensemble” e “Concerto De Bassus.”


| | Altro