VI Festival Organistico Internazionale "Gaetano Callido" 2016

Lidia Basterretxea Vila e Giulio Mercati

Venezia Sede Universitaria di San Sebastiano
Venerdì 23 Settembre 2016 - 21:00
 

Mercati e Basterretxea
Mercati e Basterretxea

soprano: Lidia Basterretxea Vila

organista: Giulio Mercati

 

 

Programma

 

Musiche di Henry Purcell, Dietrich Buxtehude, Antonio Vivaldi, Georg Friedrich Haendel, Giacomo Carissimi, Louis Claude Daquin, Robert Schumann, Max Reger, Andrea Lucchesi, Claudio Monteverdi

 

 

Informazioni

 

Ingresso libero.

 

Associazione Alessandro Marcello

Dorsoduro, 1098

30123 Venezia

 

Direttore Artistico

NICOLO' SARI

callidoavenezia@gmail.com

 

Responsabile Ufficio Stampa

ELENA MORETTO

press@alessandromarcellovenezia.org

 
 

Torna al Programma del Festival Callido 2016

 

 

Lidia Basterretxea

 

Nata a Caracas e cresciuta nei Paesi Baschi, ha studiato con il soprano M° Angeles Rodriguez, diplomandosi presso il «Conservatorio de Musica» di San Sebastian. Ha frequentato il corso biennale di Musica vocale da camera, tenuto dal M° Maurizio Carnelli alla Civica Scuola di Musica di Milano. Ha collaborato con formazioni corali lirico-sinfoniche quali «Coro A.B.A.O. dell’Opera di Bilbao», «Coro As.Li.Co.», «Madrigalisti Ambrosiani», «Cappella Mauriziana», «Camerata Polifonica di Milano», sia come corista sia come solista. Svolge intensa attività teatrale e concertistica, in formazioni diverse. Si esibisce stabilmente in duo con l’organista e clavicembalista Giulio Mercati. È direttrice del Coro di Voci Bianche del Teatro Sociale di Como - As.Li.Co. e collaboratrice del progetto Opera Domani.

 

 

Giulio Mercati

 

E' concertista assai richiesto e stimato a livello internazionale: come solista all’organo o al clavicembalo si è esibito in oltre venti paesi nel mondo, toccando alcune tra le sale concertistiche e tra le Cattedrali più importanti. È attivo come continuista e tastierista di diverse formazioni; collabora assiduamente con l’Orchestra della Svizzera Italiana, sotto la guida di direttori quali Alain Lombard, Vladimir Ashkenazy, Juraj Valčuha e molti altri. È organista titolare presso la Basilica di San Vincenzo in Prato a Milano, la Chiesa di S. Maria degli Angioli a Lugano e il Santuario della Beata Vergine dei Miracoli a Saronno. Ha inciso per RTSI, Bottega Discantica e Tactus. È laureato con lode in filosofia presso l’Università Cattolica di Milano. È musicologo apprezzato e conferenziere assai operoso. È docente di Storia della Musica Sacra presso la Facoltà di Teologia di Lugano.

 


| | Altro