Domenica a Teatro 2016/17 - 23^ Rassegna di teatro per bambini

Arlecchino e il Bragosso fantasma

Mestre Teatro Momo
Domenica 19 Febbraio 2017
 

Doppio spettacolo ore 15.00 e ore 17.00

 

 

Arlecchino e il Bragosso fantasma. Scenografia
Arlecchino e il Bragosso fantasma. Scenografia

Compagnia Paolo Papparotto Burattinaio

 

con Paolo Papparotto e Cristina Marin

alla lamiera Cristina Marin

burattini di Cristina Cason e Paolo Saldari

scenografia di Gianni Traversari

 

Burattini in baracca grande

 

 

BIGLIETTERIA

 

Vai al Programma

 

 

Una misteriosa barca è attraccata durante la notte nel canale sotto la casa di Pantalone. Sarà una Tartana? O una Feluca? Un Sampan? Ma no… è un Bragosso! Per Brighella è un Caìccio, per Colombina è una Gondola, per Arlecchino è il veliero fantasma L’Olandese Volante.

Il suo nome è La Vongola Nera e sembra proprio dotata di volontà propria: da quando è apparsa strane cose cominciano a movimentare la normale vita di Campo della Misericordia. Cose inquietanti, mostri mitologici, esseri diabolici, che andranno affrontati da Arlecchino con coraggio e con l’aiuto dei bambini! Ma alla fine ci sarà in premio un tesoro… e molto altro!

Uno spettacolo dagli accenti favolistici ambientato a Venezia, città magica per eccellenza, che prevede il gioioso coinvolgimento del pubblico dei bambini.

 

Un vero maestro dell’arte dei burattini, Paolo Papparotto, affiancato dal talento di Cristina Marin, anima le sue creature con rara maestria fra le trifore incantate della sua “baracca grande”, presentandoci Arlecchino, Pantalone, Brisighella e Colombina, personaggi a noi noti della Commedia dell’Arte, con un occhio alla tradizione e il cuore attratto da nuovi elementi favolistici, tanto cari al  pubblico di bambini a cui lo spettacolo è dedicato.
Il microcosmo reale, rappresentato dalla vita del campo su cui si affacciano le case tipiche veneziane, con i panni stesi e la luce soffusa dei lampioni, si intreccia con il mondo immaginario delle fiabe, con i suoi battelli fantastici, i mostri mitologici e gli esseri malvagi, affrontati spavaldamente in scena da Arlecchino e dagli altri personaggi con l’aiuto divertito del giovane pubblico.
In Arlecchino e il bragosso fantasma, La Compagnia Paolo Papparotto, porta in scena le antiche maschere della migliore tradizione con i suoi dialetti e le sue classiche tipizzazioni, rese al meglio dal linguaggio visivo e sensoriale caratteristico del teatro di figura cui questo spettacolo appartiene di diritto, divertendo, affascinando e coinvolgendo i giovani spettatori in un’avventura fantastica.

 

Sito della compagnia: www.paolopapparotto.it

 

dai 4 anni

 


| | Altro