Incroci di Civiltà 2017

Verso Incroci 2017 - Introduzione

 

 

Verso Incroci 2017, la locandina
Verso Incroci 2017, la locandina

 

Vai alla presentazione

 

Vai al programma

 

 

Introduzione

 

 

Il festival letterario Incroci di Civiltà compie dieci anni. Traguardo significativo per un'iniziativa nata nel 2008 in modo "sperimentale" da una sinergia fra Comune di Venezia e Ca' Foscari che fissava poche fondamentali scommesse e molte incognite, accanto a un intento programmatico eloquente, sorprendentemente attuale:

 

Il Comune di Venezia, cinque anni dopo Fondamenta - Venezia città dei lettori, rilancia in questo modo la vocazione dei luoghi di Terraferma e Centro Storico a farsi propulsori dell'immaginazione letteraria, soprattutto in prospettiva, in un mondo in cui gli scrittori (e in particolare le scrittrici) sono i grandi interpreti del nostro tempo e insieme tra le vittime principali di censure e soprusi. Scrittori e lettori tornano a dialogare intorno ai temi urgenti della contemporaneità, attraverso una discussione che a partire da storie di donne e di uomini - con le loro esperienze segnate da migrazioni, diaspore e attraversamenti di confini - conduca a una riflessione sulle nozioni di libertà e diritti umani, così dibattute nel corso del ventesimo secolo e così messe alla prova agli albori del ventunesimo".

 

Per il decimo anno consecutivo, dunque, il Comune di Venezia e l'Università Ca' Foscari mettono a servizio dei cittadini il primo la propria vocazione di accoglienza, ospitalità e mission culturale, la seconda la propria indiscussa eccellenza accademica e il respiro cosmopolita dei suoi studi.

 

In questa fase di assestamento finale del programma (che come di consueto verrà presentato nel corso di marzo, e riunirà decine di autori fondamentali da ogni parte del globo), siamo in grado di anticipare il vitale ripristino di una fortunata formula di avvicinamento a temi e personalità del festival; quel "Verso Incroci" che fino a qualche anno fa contribuiva a offrire ad una platea cittadina più ampia occasioni e strumenti di umanizzazione e approfondimento di temi e autori, e che quest'anno ritrova affiancati luoghi e risorse messi a disposizione dal Settore Cultura, con una particolare sensibilità per un coinvolgimento più attivo della Terraferma.


| | Altro
Area d'interesse:

Incroci di Civiltà 2017