Arlecchino incontra Shakespeare

Mestre Teatro Momo
Giovedì 11 Maggio 2017 - 21:00
 

Arlecchino Shakespeariano. Foto di Giulio Montagner
Arlecchino Shakespeariano. Foto di Giulio Montagner

La Commedia dell’Arte e il Teatro Shakespeariano

 

Studio finale del Laboratorio dell'Accademia Teatrale Veneta

 

 

Informazioni

Ingresso libero, fino a esaurimento posti.

Tel. 0412746157

 

 

Il lavoro proposto si incentra sulla relazione tra Shakespeare e i personaggi della Commedia attraverso scene tratte dalle opere più note: Il mercante di Venezia, Romeo e Giulietta, Così è se vi piace, La bisbetica domata, Riccardo III.

Le scene sono legate tra loro attraverso un lavoro sul canto e sul coro. Inoltre, come trait d’union tra le varie scene, i docenti leggeranno i passaggi più significativi delle drammaturgie originali.

 

Nella prima parte del corso il lavoro si è concentrato sulle possibilità espressive di corpo e voce, tramite semplici esercizi teatrali che sono stati utili alla creazione del gruppo.

I partecipanti si sono messi alla prova giocando, scoprendo cosa significa ritmo, energia, fiducia, precisione e divertimento.

Gli allievi hanno inoltre praticato le maschere della Commedia dell’Arte, scoprendo corpi, voci e storia di questi meravigliosi personaggi che da secoli rappresentano il bestiale e il divino presenti in ognuno di noi.

 

La seconda parte del corso è entrata nel vivo del lavoro scenico: sono stati analizzati i parallelismi tra i personaggi della Commedia e Shakespeare (ad esempio tra Pantalone e Polonio, tra Puck e Arlecchino). Si è affrontata la lettura in versi, poiché Shakespeare ha scritto molti suoi capolavori in versi. Il lavoro è stato rivolto in particolare anche alla voce, lavorando sulle potenzialità della canzone in scena.

 

Parteciperanno alla restituzione pubblica:

Gaia Bellini

Stefania Florian

Claire Lapergue

Ketty Montagner

Francesco Parisi

Silvia Pavanetto

Francesco Rigon

Ivo Mayer

Francesca Falchetto

Dario Cavalieri

Francesca Lucia Gallo


| | Altro
Eventi realizzati in: Teatro Momo