Teatro Toniolo Stagione di concerti 2002/2003

Concerto inaugurale del teatro Toniolo restaurato

Mestre Teatro Toniolo
Venerdì 6 Dicembre 2002 - 21:00
 
Pinchas Steinberg
Pinchas Steinberg
Orchestra del Teatro La Fenice di Venezia
direttore: Pinchas Steinberg
L. van Beethoven, Die Weihe des Hauses (Per l'inaugurazione della casa) op.124: Ouverture
G. Bizet, Roma Suite n. 3
F. Mendelssohn-Bartholdy, Sinfonia n. 5 op. 107 re minore Della Riforma

Ingresso per invito
L'ouverture op. 124 di Beethoven, Per l'inaugurazione della casa , in perfetta empatia simbolica con la serata inaugurale del teatro, è un pezzo di raro ascolto, recentemente inciso da Claudio Abbado per l'etichetta DG. Appartiene alla cosiddetta incidental music del catalogo beethoveniano, scritta in occasione della rappresentazione di un lavoro teatrale del compositore Carl Meisl, nel 1822.


Il direttore Pinchas Steinberg è nato nel 1945 in Israele, paese nel quale ha cominciato gli studi musicali, per perfezionarli in seguito negli Stati Uniti; primo violino ventiduenne alla Chicago Opera, tra il 1971 e il 1973 torna in Europa per studiare composizione con Boris Blacher, a Berlino, dove debutta alla direzione della Radio Symphony Orchestra, nel 1974, inaugurando una serie di prestigiose direzioni con le orchestre più famose del pianeta: la Philharmonia Orchestra di Londra, la Royal Philharmonic, la London Symphony, la Filarmonica di Monaco, l'Orchestra Radiofonica Bavarese, l'Orchestra Radiosinfonica di Stoccarda, le Filarmoniche di Amburgo, Colonia, Berlino, la Gewandhaus di Lipsia, l'Orchestra Sinfonica della NHK di Tokyo, l'Orchestra Tonhalle di Zurigo, l'Orchestra Sinfonica della RAI di Torino, l'Orchestra Filarmonica di Radio France, l'Orchestra del Maggio Musicale di Firenze e quella del Teatro Comunale di Bologna, l'Orchestra Filarmonica di Israele e l'Orchestre Nationale de France.
Direttore musicale dell'Orchestra Radiofonica Austriaca (ORF) di Vienna dal 1989 al 1996, Pinchas Steinberg ha anche dedicato una parte cospicua della sua attività alla direzione d'opera. Ricordiamo qui il Tancredi di Rossini, La voix humaine di Poulenc al Festival di Salisburgo, una nuova interpretazione dell'Otello a Montecarlo, Rienzi di Wagner e L'amore dei tre re di Montemezzi al Festival di Radio France a Montpellier, Il caso Makropoulos al Teatro Regio di Torino, Rigoletto presso la Choregies d'Orange e Nabucco all'Opéra de Paris-Bastille.
I momenti salienti dei suoi impegni futuri comprendono una tournée in Spagna e la Sesta Sinfonia di Mahler con l'Orchestre Nationale de France, una serie di concerti con l'Orchestre de Paris, Aida a Ginevra, Tannhäuser a Tolosa e una nuova interpretazione di Attila di Verdi all'Opéra de Paris-Bastille.

| | Altro

Eventi realizzati in: Teatro Toniolo