editoriale

Anche la Stagione di Prosa arriva alla sua conclusione: in questo caso l'ultimo atto è affidato all’infaticabile Emma Dante, artista poliedrica che nell’ultima opera, Le sorelle Macaluso, si presenta come autrice e regista. Partendo da un ricordo autobiografico, la commediografa siciliana costruisce un’opera in bilico tra passato e presente, un’epopea familiare al femminile, in cui il binomio vita-morte appare una volta di più indissolubile. Appuntamento dunque con il teatro d'autore il 17 aprile, per chiudere in bellezza un cartellone di grandi emozioni.

Angelo Branduardi prosegue la rassegna Note Italiane il 21 aprile con il suo tour Camminando Camminando tre: un concerto di grande coinvolgimento e trasporto nel quale il suono diventa magia ed irrompe nella vita di ogni giorno; un concerto che ci allontana dal “qui ed ora” e ci insegna un modo diverso di vivere, nel quale gli spettatori verranno considerati “come giardini segreti magici la mattina presto in cui si entra a piedi nudi per non fare rumore”.

Sempre restando in tema musicale ricordiamo che l'Associazione degli Amici della Musica di Mestre, in occasione della donazione di un pianoforte al teatro da parte di Anna Scabbia in ricordo del marito Renzo Rova, propone tre pomeriggi musicali con tre giovani e talentuosi pianisti nel confortevole e raccolto spazio del foyer del teatro. Online il programma con le date e le informazioni. Primo appuntamento il 25 aprile con Alessandro Marchetti.